Hai bisogno di un infermiere a domicilio Milano

L’assistenza a domicilio non è un servizio poi del tutto nuovo: questo all’estero, perché in Italia sono solamente cinquant’anni che se hai bisogno di un infermiere a domicilio a Milano puoi contare su questa opportunità.

Soprattutto nell’ultimo decennio, con l’innalzamento dell’età media delle persone e una popolazione sempre più fragile a causa di patologie croniche e degenerative, ci si è resi conto dell’importanza di potenziare questo servizio sanitario per il bene della collettività. Difatti, è stato dimostrato che all’interno della propria casa il recupero potrebbe essere decisamente favorito. Molte persone credono che l’assistenza migliore si trovi all’interno di un ospedale, invece la verità è che in una corsia di ospedale esiste un solo infermiere per 12 pazienti, potrebbe aumentare il rischio di contrarre delle malattie infettive, ci si sente soli perché i parenti possono rimanere solo durante l’orario di visita.

Hai bisogno di un infermiere a domicilio Milano
Hai bisogno di un infermiere a domicilio Milano

Essere curati a casa è decisamente diverso: consente alle persone di avere un infermiere a domicilio tutto per loro, dunque un’assistenza a 360° e mirata alle proprie circostanze. Oltretutto, significa rimanere in un luogo sicuro, che si conosce approfonditamente, vicino a tutti i propri cari che possono elargire tutto il proprio affetto in qualunque momento.

Non è assolutamente sconosciuto ai più il fatto che la componente psicologica ed emotiva è molto importante per accelerare i processi di guarigione, ed è indiscutibile che le persone si trovino meglio a casa propria che in un posto estraneo.

Basta immaginare tutte quelle persone che hanno difficoltà a deambulare, che all’interno della propria casa conoscono gli spazi e hanno dei punti di riferimento che altrimenti non avrebbero.

Perciò, tutte quelle persone che sentono di non essere completamente autosufficienti, che provano un disagio all’idea di recarsi quotidianamente dal medico curante o in ambulatorio per ricevere le adeguate cure, possono pensare a questa soluzione alternativa e contattare un infermiere a domicilio.

È possibile avvalersi di questo servizio sia in maniera occasionale che in maniera continuativa, dal momento che ogni paziente ha bisogno di cure specifiche. E l’infermiera a domicilio che si deve adattare al suo paziente, rendergli il servizio migliore in assoluto, cucendolo su misura rispetto alle sue esigenze. Gli obiettivi da raggiungere verranno studiati insieme, anche grazie al fatto che l’infermiere è in grado di leggere la cartella clinica, di adottare le disposizioni elargite dal medico curante o dal medico specialista che sta seguendo il paziente rispetto alle sue patologie.

Ma quali sono gli ambiti per i quali infermiere a domicilio potrebbe essere molto utile?

Pensiamo a tutte quelle persone che hanno subito un incidente, anche giovani, e non hanno ancora una completa mobilità.

Magari sono costrette o hanno preferito finire la loro degenza nel letto di casa invece di quello in ospedale, ma hanno bisogno di qualcuno che rilevi loro i parametri, esegua dei prelievi, sostituisca i medicamenti eccetera.

Queste persone non saranno costrette a rimanere ricoverate, potranno scegliere liberamente di tornare a casa e farsi assistere a domicilio in modo da recuperare un minimo di normale routine.